h&m

Balmain per H&M

in Moda by

Dal 5 novembre, in ogni store H&M sarà disponibile la nuova collezione creata dal più giovane stilista che abbia fino ad ora lavorato per il famosissimo marchio svedese. \r\n\r\nBalmanin è una maison fondata nel 1946 da Pierre Balmain, allora rinomata per lo stile classico e lussuoso. Successivamente grazie a diversi direttori artistici (tra i quali anche Oscar de la Renta), il marchio si è affermato ed è riuscito a mantenere un taglio moderno.\r\n\r\nDal 2011, è il ventinovenne Olivier Rousteing ad avere in mano le redini della maison e per H&M ha voluto creare una versione della sua ultima collezione, in modo che fosse accessibile anche ai più giovani e a quelle persone che come lui stesso faceva a diciotto anni, cercando di avere per se uno dei capi creati dai più grandi nomi della moda per H&M.\r\n\r\nQuesta collaborazione nasce proprio dal desiderio da parte di Olivier di parlare alla propria generazione, potendo far avvicinare così chiunque al proprio lavoro.\r\n\r\nÈ già possibile trovare un’anteprima della collezione, completa di listino prezzi, su internet. Ciò che il giovane stilista ha disegnato, rispecchia pienamente ciò per cui il marchio Balmain è rinomato: abiti sexy, materiali lussuosi, linee strutturate e silhouette importanti, inspirate a donne come Rihanna, Kendall Jenner e Kim Kardashian. Personalità affermate, donne che come la collezione stessa riflette, hanno come punto di forza una grande sicurezza in se stesse e nelle proprie forme, sensualità e carattere.\r\n\r\nLa collezione sarà sia maschile che femminile (inoltre completa di fragranza in uscita il 3 dicembre) e racchiuderà in se uno spirito sia da haute couture, che da streetwear. Uno stile diretto, contemporaneo, sensuale ed energico.\r\n\r\nOltretutto in questi giorni tra party e sfilate è possibile avere sott’occhio tutto il movimento che si è creato attorno a questa collaborazione anche grazie all’ashtag lanciato mesi fa dal designer stesso #HMBALMINATION.\r\n\r\nIl desiderio di entrare in contatto con la propria generazione, utilizzando i social del momento, assieme la volontà di portare nove forme e nuovi colori (parlando anche di corpi e non solo di vestiti) all’interno dell’evoluzione della moda, sono alla base di questo ambizioso progetto.\r\n\r\nOlivier Rousteing, nato a Bordeaux e adottato all’età di un anno, dichiara di aver da sempre usato i vestiti per potersi definire, per poter dare un’identità a se stesso; indossare un capo d’abbigliamento crea così un mondo; il proprio.\r\n\r\nQuesto è esattamente ciò che fino ad ora lui ha cercato di realizzare fino ad ora per Balmain e con questa collaborazione, anche per H&M.\r\n\r\n 

Da mia madre ho ereditato i capelli mossi, da mio padre gli zigomi slavi e da entrambi la passione per l'arte, indistintamente dalle sfaccettaure che essa può assumere.

1 Comment

  1. Meno male che c’è qualcuno che ha la passione, e anche l’attenzione, di seguire artisti moderni e innovativi capaci di rinnovare il senso della moda

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*